INAUGURAZIONE DELLA CASA DEL PELLEGRINO – JXXIII

LA CASA DEL PELLEGRINO – JXXIII

Sotto il Monte Giovanni XXIII (BG)

L’intervento consiste nella riqualificazione di un edificio esistente realizzato negli anni Settanta convertendolo a luogo di informazione per i pellegrini.
Un’ampia scalinata permette di raccordare il viale con la nuova facciata caratterizzata da grande trasparenza e da una copertura a sbalzo che ha permesso di ampliare i locali interni inglobando il portico originario e caratterizzando architettonicamente il nuovo complesso reinterpretato e ampliato.
Il patio a giardino della vecchia struttura è stato chiuso per realizzare una sala a doppia altezza destinata a primo punto di accoglienza e informazione e nel quale possono essere ospitate esposizioni temporanee di carattere artistico e storico documentale.
A cerniera tra la hall di ingresso e il retrostante corpo di fabbrica è collocato il bar che offre ai pellegrini un punto di ristorazione.
Tutte le strutture sono state realizzate a secco, inglobando all’interno della struttura esistente un nuovo elemento in acciaio strutturalmente autonomo.

COMMITTENTE: Associazione Papa Giovanni XXIII

PROGETTO: Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione Lavori

INAUGURAZIONE: Ottobre 2012

FOTO: Luca Santiago Mora